PrenatalSafe: screening prenatale non invasivo

PrenatalSafe è uno screening prenatale non invasivo delle principali anomalie cromosomiche fetali, mediante analisi del DNA fetale circolante nel sangue materno.

Il test identifica le aneuploidie fetali più frequentemente riscontrate in gravidanza, quali quelle relative ai cromosomi 21, 18, 13 X e Y.

Un approfondimento diagnostico di secondo livello, consente inoltre di individuare 6 tra le più comuni sindromi da microdelezione e la trisomia dei cromosomi 9 e 16.

Possono sottoporsi al PrenatalSafe tutte le donne in gravidanza con età gestazionale di almeno 10 settimane.

Il test può essere eseguito in caso di gravidanze singole o gemellari, anche se ottenute con tecniche di fecondazione assistita, sia omologhe che eterologhe.

Per prenotazioni ed informazioni sulle tariffe è possibile contattare il centralino al 0332/234395.