OTTOBRE: Alimentazione

OTTOBRE: Alimentazione

  • Post category:news

La Sindrome Metabolica è una patologia particolarmente diffusa con un quadro clinico caratterizzato dalla presenza di più fattori di rischio quali: obesità, elevati valori di trigliceridi, bassi livelli di colesterolo HDL (“colesterolo buono”), alti valori di glicemia e di pressione arteriosa.
Tale condizione aumenta la probabilità di sviluppare patologie cardiovascolari e diabete.
Oltre a un’alimentazione scorretta, anche altri fattori incidono sullo sviluppo della Sindrome Metabolica. L’indagine di specifici indici clinico-diagnostici unita ad alcuni cambiamenti dello stile di vita e alla riduzione del peso corporeo sono elementi utili per prevenire la Sindrome Metabolica.

Esami di prevenzione della sindrome metabolica (Glicemia, Trigliceridi, Colesterolo tot, HDL, LDL ) + Visita specialistica

€ 90

LA DISBIOSI INTESTINALE

La disbiosi intestinale è un’alterazione della composizione della flora batterica intestinale che comporta un insieme di sintomi e disturbi dell’apparato gastrointestinale, in grado di avere conseguenze anche su organi ed apparati distanti dall’intestino.

Il DISBIOSI TEST rileva la presenza nelle urine di due elementi, denominati Indicano e Scatolo, che permettono di verificare l’eventuale presenza di fenomeni fermentativi e/o putrefattivi a livello intestinale.
Il test è consigliato in caso di:
– Cattiva digestione con conseguenti alterazioni del transito intestinale (stitichezza o diarrea frequente, meteorismo, colon irritabile, irregolarità intestinale);
– Senso di gonfiore e tensione addominale, con dolore, flatulenza, indisposizione e malessere generale;
– Alitosi e difficoltà digestive;
– Aumentata suscettibilità alle infezioni dovuta ad una diminuzione delle difese immunitarie;
– Aumentata probabilità di micosi nell’intestino (candidosi), di vaginiti e cistiti nella donna;
– Disturbi di carattere generale: nervosismo, ansia, disturbi del sonno, stanchezza, astenia e cambiamenti dell’umore.
Il test viene effettuato mediante analisi su un campione di urine.


Disbiosi test
+
visita specialistica

€ 130