Al momento stai visualizzando Screening gratuito HCV

Screening gratuito HCV

  • Categoria dell'articolo:news

L’Epatite C da HCV è un’infezione causata da un virus che colpisce il fegato causando un’infiammazione cronica che non dà sintomi, ma è la principale causa di cirrosi e tumore del fegato in Italia.

Fino al 2015, in Italia moriva 1 persona ogni 30 minuti per le conseguenze di questa patologia. Si calcola che nel nostro Paese tra l’1% e 1,5% circa della popolazione ne sia affetta. Oggi, fortunatamente, sono disponibili cure con farmaci che, somministrati per via orale per 8-12 settimane, portano alla guarigione in oltre il 95% dei casi, senza di fatto effetti collaterali.

In particolare, si stima che circa 150.000 persone presentino l’infezione da HCV in Lombardia e oltre 50.000 sono già state trattate con successo. Molti casi però rimangono non diagnosticati.

Come si trasmette?

L’Epatite C è un’infezione che si trasmette per via ematica e quindi attraverso pratiche e comportamenti che possono veicolare sangue o liquidi biologici infetti.

Screening gratuito:

Per poter effettuare una diagnosi precoce e intervenire tempestivamente contro questa infezione, il Ministero della Salute ha promosso lo screening per Epatite C in tutti i soggetti nati tra il 1969 e il 1989, che non siano mai stati trattati per Epatite C. Lo screening è gratuito ed è offerto a tutti i cittadini che accedono ai Punti Prelievo abbinati ad ASST Sette Laghi. Il test prevede un prelievo di sangue standard per la ricerca degli anticorpi contro l’epatite C, l’esame può essere effettuato insieme alle analisi del sangue di routine, ed è raccomandato a tutti i nati tra il 1969 e il 1989 che non siano mai stati curati per epatite C.

Dal 19/09 al 31/12 presso tutti i punti prelievo del Gruppo Beccaria sarà possibile effettuare lo screening gratuito.

Clicca qui sotto per scaricare la brochure e il consenso informato.