TAC

La TAC, acronimo di Tomografia Assiale Computerizzata, è una tecnica diagnostica che sfrutta le radiazioni ionizzanti (raggi X) per ottenere immagini dettagliate, in versione tridimensionale, di aree specifiche del corpo umano come encefalo, ossa, vasi sanguigni, organi addominali, organi toracici, vie respiratorie.

La TAC è una procedura di radiologia; ciò implica che la sua refertazione spetti a un medico radiologo specializzato.

L’esame può prevedere anche l’impiego del mezzo di contrasto che serve per far risaltare maggiormente determinati elementi anatomici, ed è quindi possibile ottenere immagini particolareggiate dei vasi sanguigni, dei linfonodi e di organi come fegato, cervello, rene, pancreas, tiroide, polmone.

Consenso informato

Prendi visione del consenso informato per la TAC multislice

Nel caso di esame TAC con contrasto, è opportuno:

  • un digiuno di 6 ore prima dell’esame.
  • assumere eventuali abituali terapie

E’ necessario essere in possesso del valore ematico della creatininemia effettuato non oltre i 60 giorni che precedono l’esame.

Per i pazienti affetti da diabete è necessario presentarsi anche con il valore ematico della glicemia effettuato non oltre i 60 giorni che precedono l’esame.

Esami

TAC Total Body

TAC Addome

TAC Encefalo

TAC Torace

TAC Colonna vertebrale

TAC arti superiori e inferiori

Specialisti:

dott. Gian Maria Mancassola
dott.ssa Edy Paragone
dott. Sergio Lazzini
dott.ssa Cristina Suigo
dott. Alessio Usurini
dott. Renato De Gasperin
dott. Marco Alberto Donnini

Padiglione Centrale

Prestazione accreditata SSN

Prenotazione

Per prenotare una prestazione di Diagnostica per immagini è possibile telefonare dalle ore 08.00 alle ore 19.00 dal lunedì al venerdì e il sabato dalle 10.30 alle 13.00, direttamente presso gli sportelli del Centro o di uno dei punti prelievo, telefonicamente contattando il 0332/234.395 o tramite il nostro sistema di prenotazione on line.

Modalità di pagamento della tariffa

Il pagamento della tariffa, ticket o privata, dovrà essere effettuato al momento dell’accettazione.

Ritiro referti

I referti possono essere ritirati dopo 5 giorni lavorativi dall’esecuzione dell’esame.