You are currently viewing È ORA DI MUOVERSI!

È ORA DI MUOVERSI!

  • Categoria dell'articolo:Senza categoria

Fare sport ci mantiene giovani, forti e in salute. Un’attività fisica condotta con regolarità fin dall’età dello sviluppo, permette all’organismo di mantenersi sano ed efficiente più a lungo, ritardando la degenerazione dei muscoli, delle articolazioni e delle strutture organiche.

Ma perchè tutti ci dicono che fare sport fa così bene? Prima di tutto la pratica del movimento corporeo, in particolare l’allenamento costante, costituisce una vera e propria terapia preventiva considerata tale dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità). 

A livello di prevenzione l’attività sportiva ha riscontrati benefici su:

  • Sistema cardio-vascolare: praticando sport il cuore diventa più forte, la frequenza cardiaca e la pressione arteriosa si riducono con conseguente diminuzione del lavoro da parte del cuore.
  • Sistema immunitario: grazie allo sport migliora l’efficienza del nostro naturale sistema di difesa, che consente all’organismo di contrastare meglio virus e altri agenti nocivi.
  • Muscoli, ossa e articolazioni: lo sport migliora l’ossigenazione dei tessuti, rinforza le articolazioni e irrobustisce muscoli e ossa, migliorando anche la funzionalità di tendini e legamenti. 
  • Metabolismo ormonale: lo sport stimola la produzione di molecole che favoriscono il buon umore, come le endorfine o la serotonina, un ormone neurotrasmettitore che migliora lo stato di serenità. L’attività fisica contrasta direttamente anche lo stress perché riduce il livello di cortisolo nel sangue, l’ormone coinvolto nello stress.
  • Diabete: lo sport fa consumare glucosio nei muscoli e, quindi, riduce la glicemia, aumenta la sensibilità insulinica correggendo quindi una delle cause del diabete.
  • Peso corporeo: gli esercizi fisici consentono di bruciare maggiormente i grassi, un peso corporeo corretto per la propria conformazione è importante per la prevenzione di diverse patologie come malattie metaboliche (diabete e la dislipidemia), malattie cardiovascolari (ictus e l’infarto), malattie respiratorie (apnee notturne), problemi a carico delle articolazioni (artrosi alle ginocchia, alle anche e alla schiena), disturbi ginecologici (irregolarità mestruali, sindrome dell’ovaio policistico, complicanze in gravidanza), infertilità, disturbi della sfera sessuale (impotenza), predisposizione allo sviluppo di malattie dell’apparato digerente (reflusso gastroesofageo, calcoli della colecisti), disturbi dell’umore (per esempio depressione).

Così come è essenziale praticare sport per essere in salute, è altrettanto importante essere in salute per praticare sport in sicurezza: a tutti coloro che amano fare attività fisica, sia per hobby che a livello agonistico, il Centro Polispecialistico dedica la nuova campagna È ora di muoversi!” che mette a disposizione una serie di servizi del Centro fatti su misura per gli sportivi.

Oltre alle visite sportive agonistiche e non agonistiche gestite dallo Studio Professionale di Medicina Sportiva diretto dal dott. Giulio Clerici e dalla dott.ssa Anna Vis insieme ai nostri specialisti aggregati alla federazione medico sportiva italiana (FMSI) il Centro Polispecialistico Beccaria dispone di:

  • Un Ambulatorio Gestione Infortuni, dedicato a tutti coloro che nella quotidianità o durante l’attività sportiva hanno subito un trauma, stiramenti, distorsioni o contusioni; 
  • Una sezione totalmente dedicata alla Fisioterapia (con possibilità di trattamenti quali tecar, laser, onde d’urto, rieducazione posturale e massoteriapia) per favorire il rinforzo della muscolatura, la riduzione dell’infiammazione per muscoli e tendini, ridurre sintomatologie dolorose e ottimizzare la mobilità generale; 
  • Trattamenti di Ozonoterapia, che hanno un’azione antinfiammatoria e antidolorifica, inducendo ad un miglioramento della microcircolazione e dell’ossigenazione dei tessuti con il conseguente effetto rilassante per la muscolatura.
  • Possibilità di eseguire tamponi molecolari e antigenici per una pratica sportiva di gruppo sicura, seguendo le normative ministeriali.