You are currently viewing Prevenzione e informazione: malattie sessualmente trasmissibili

Prevenzione e informazione: malattie sessualmente trasmissibili

  • Categoria dell'articolo:news

Le principali malattie sessualmente trasmissibili

Le infezioni a carico degli organi riproduttivi più conosciute possono essere dovuti a batteri, funghi e parassiti come la clamidia, la gonorrea, la tricomoniasi e l’herpes genitale. Le più pericolose sono però la sifilide, la condilomatosi da HPV, ma soprattutto l’HIV (Aids)

Sintomi

La maggior parte delle malattie trasmissibili sessualmente inizialmente non presenta sintomi e ciò si traduce con un maggior rischio di trasmetterle ad altre persone. Dopo un tempo variabile, a seconda della patologia, le prime avvisaglie sono visibili.

Come trattarle

Se trattate subito e in modo corretto, queste malattie sono nella maggior parte dei casi guaribili con trattamenti locali.  Se trascurate possono provocare danni, infezioni e peggioramenti (sterilità, tumori).

La sifilide e la condilomatosi da HPV richiedono trattamenti specifici e prolungati nel tempo.

Alcune malattie come l’infezione da HIV sono trattabili ma non sono curabili definitivamente.

Come si trasmettono

Principalmente per contagio diretto in occasione di attività sessuali anche non complete. Un partner stabile non dà la certezza di non incorrere nell’infezione. Rapporti promiscui in età adolescenziale sono tra le principali cause di trasmissione.

La prevenzione

Essere informati su cosa sono, come si trasmettono e quali sono i sintomi è fondamentale per poter prevenire la trasmissione di queste patologie. il preservativo, non ha una funzione solo anticoncezionale ma serve a proteggersi. Fare cultura sessuale a scuola e in famiglia è fondamentale.

Per l’HPV (Papilloma Virus) c’è la possibilità di vaccinarsi: il servizio sanitario riconosce il vaccino ai ragazzi e alle ragazze tra gli 11 e i 13 anni. La possibilità di sottoporsi a vaccino, è però sempre sempre valida, a qualsiasi età.

Come agire

In caso di ragionevole dubbio di avere contratto una possibile infezione, bisogna tempestivamente rivolgersi al medico di fiducia o agli specialisti in questo campo ed eseguire tutti gli esami necessari.

Al Centro Beccaria si può contare su specialisti in ginecologia e urologia, ma anche su un ambulatorio che esegue accertamenti diagnostici e terapeutici relativi alle malattie sessualmente trasmissibili, con particolare riguardo alla infezione da HPV data la sua maggior frequenza. Grazie al laboratorio interno specializzato in microbiologia e virologia tutti i campioni vengono analizzati direttamente al Centro per una risposta completa e tempestiva.